Oltre 30 Anni di Innovazione

LITESTAR 4D è sviluppato da un team di programmatori e progettisti altamente qualificato secondo le indicazioni che i nostri clienti e la nostra esperienza ci forniscono giornalmente nei diversi settori con un occhio particolare al rispetto delle diverse normative internazionali.

OxyTech ha introdotto negli anni numerose innovazioni, spesso come pionieri di importanti cambiamenti, come:

  • 1990 - un nuovo approccio del software di progettazione illuminotecnica pensato per integrare al proprio interno tutti gli ambiti di progettazione in un unico modulo per gli interni e per gli esterni. Fino ad allora tutti i programmi di progettazione illuminotecnica erano suddivisi nei diversi settori: interni, aree esterne, strade e tunnel.
  • 1992 - introduzione del concetto di Programma Multiarchivio, un programma unico con gli archivio di più aziende. 
  • 1998 - introduzione del modulo di ricerca parametrico di Liswin (catalogo elettronico interattivo) in grado di ricercare i prodotti in locale e via Internet secondo più di 30 parametri diversi (commerciali, meccanici, elettrici, fotometrici e normativi)
  • 2007 - introduzione del nuovo algoritmo di calcolo del Photon Mapping nel mondo illuminotecnico al posto dell'obsoleto metodo della Radiosity, di questo fino a 10 volte più veloce
  • 2009 - introduzione del nuovo formato fotometrico OXL basato sulla tecnologia XML in grado di superare le limitazioni dei file fotometrici di vecchia concezione come i file Eulumdat e IES. Il primo del suo genere a livello mondiale
  • 2010 - introduzione dei WebCatalog (cataloghi prodotti su Internet) con l'opzione di Drag&Drop per trascinare tutti i dati di un prodotto all'interno del programma LITESTAR 4D Litecalc (progetto illuminotecnico) e Liswin (catalogo eletronico interattivo) con un semplice click del mouse
  • 2011 - estensione del file OXL ai dati di scheda tecnica, alle immagini dei prodotti e ai documenti in file PDF, MS Word Doc, MS Excel Xls ecc.
  • 2012 - introduzione dei WebCatalog R1 per i rivenditori specializzati di apparecchi di illuminazione e i distributori di materiale elettrico con la possibilità di usufruire dei dati messi a disposizione direttamente dai produttori e di attivare il servizio di e-commerce
  • 2014 - introduzione della funzione Batcher di Photoview per gestire in automatico tutti i dati fotometrici e colorimetrici, particolarmente utile per l’aggiornamento di grandi quantità di dati
  • 2016 - estensione del file OXL con l’introduzione della parte colorimetrica a fianco di quella fotometrica, novità assoluta a livello mondiale
  • 2018 - nasce Pv Web, il primo Server Web in grado di sviluppare real-time file e grafici fotometrici e colorimetrici partendo da singoli file OXL